Come in altri settori dell’abbigliamento, anche il beachwear ha subìto una profonda trasformazione, sia a livello distributivo che in termini di offerta. Se fino a qualche anno fa erano solo alcuni stilisti a proporre una linea beachwear, oggi le linee griffate sono esplose ed insieme a loro anche le proposte dei brand low cost. I cambiamenti avvenuti nel comparto hanno portato molte aziende non solo a rivedere il loro posizionamento in termini di prodotto e prezzo, inseguendo la destagionalizzazione delle vendite, ma ad allargare i propri orizzonti, puntando sui paesi che sono sempre più affamati di Made in Italy

Scarica lo Speciale – Le nuove sfide del Beachwear

Photo credit © LOOK Magazine